i nostri VIDEO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se avete completato la registrazione del vostro marchio dovete assolutamente fare due cose:

  1. Usarlo concretamente;
  2. Rinnovarlo alla sua scadenza.

Sembra una cosa ovvia ma non è così, ci sono in entrambi i casi delle implicazioni che è importante conoscere, vediamole.

  1. Dovete usare concretamente il vostro marchio perché esiste una regola per cui se non lo usate entro 5 anni dalla data di registrazione, chiunque può rivolgersi all’UIBM e chiedere la cancellazione del marchio con la motivazione che esso non è mai stato usato.
  2. In merito a questo punto, ossia al rinnovo del marchio alla sua scadenza, farete aumentare sempre più il suo valore, pertanto quando deciderete di venderlo oppure di concederlo in licenza avrà un valore molto più elevato di quando lo avete registrato inizialmente.A titolo di esempio, faccio riferimento alla classifica dei 500 marchi più famosi nel mondo: nei primi 10 posti compare stabilmente da anni il marchio Ferrari, un marchio che può ormai contare su una vita lunghissima durante la quale è stato costantemente utilizzato.

 

– Devi Registrare un Marchio?

https://www.marchiologo.it/#registrazione_marchio

– Devi Scegliere la Classe del tuo Marchio?

https://www.marchiologo.it/product/indagine-telefonica-preliminare/

– Vuoi un Preventivo per la Registrazione del tuo Marchio?

https://www.marchiologo.it/chiedici-un-preventivo/

– UIBM

https://uibm.mise.gov.it/index.php/it/

– EUIPO

https://euipo.europa.eu/ohimportal/it

– Banca dati marchi registrati in Italia:

http://www.uibm.gov.it/bancadati/

– Banca dati marchi registrati a livello comunitario:

https://euipo.europa.eu/eSearch/