GUARDA ANCHE
consigli PRIMA di Registrare un Marchio

 

Per indicare il costo di registrazione di un marchio in Italia, dobbiamo distinguere tra due tipi di soggetti:

  1. l’impresa o il privato che NON HA TEMPO per studiarsi le procedure di registrazione del marchio;
  2. l’impresa o il privato che HA TEMPO per studiarsi le procedure e fare tutto il necessario da solo.

– Il soggetto 1. si affiderà ad un rappresentante (come noi di marchiologo.it) che si occuperà di tutto. Il costo in tal caso sarà:
€ 177 di tasse + circa € 230 di onorario del rappresentante

– Il soggetto 2. invece si studierà le procedure, compilerà la modulistica, andrà personalmente a depositare la domanda di marchio e pagherà le tasse in banca con F24.
In tal caso risparmierà l’onorario del rappresentante.

 

– Registrare un Marchio Nazionale:
https://www.marchiologo.it/registrare_marchio_italia/

– Registrare un Marchio Comunitario:
https://www.marchiologo.it/registrare-marchio-comunitario/

– Banca dati UIBM (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi):
http://www.uibm.gov.it/bancadati/

– Banca dati EUIPO (ufficio dell’unione europea per la proprietà intellettuale):
https://euipo.europa.eu/eSearch/